NEWS

Una nuova sede per il Centro Antiviolenza “Il Nido di Ana”

Dopo alcune settimane di disagio, a causa della inagibilità dei locali in p.zza Angelucci (RI), è stata assegnata in via provvisoria, una nuova sede per il Centro Antiviolenza "Il Nido di Ana" gestito dall'associazione "Il nido di Ana - ODV", grazie alla...

Tesseramento “Il Nido di Ana” 2023

Carissime, anche quest’anno è aperto il tesseramento. Desideriamo ringraziarvi per il sostegno che avete dato a “Il Nido di Ana – ODV” nel 2022, anche quest’anno abbiamo svolto molte attività. Per questo continuiamo a contare sulla vostra partecipazione ed appoggio,...

Fai domanda di Servizio Civile al Centro Antiviolenza “Il Nido di Ana”

Fai domanda di Servizio Civile al Centro Antiviolenza "Il Nido di Ana": Libere di essere Hai tempo per inviare la tua domanda fino alle ore 14:00 del 10 febbraio. Per info: www.volontariatolazio.it

È stato attivato uno Sportello Antiviolenza

È stato attivato questa mattina presso il Consultorio della Asl di Rieti, in via del Terminillo 42 (blocco 5), uno Sportello Antiviolenza rivolto a donne e minori vittime di violenza. All'interno dello sportello è attiva una "Equipe rosa" composta da personale del...

Vaccinati! …contro ogni confine

Aderisci al progetto di Servizio Civile al Centro Antiviolenza "Il nido di Ana" Per 12 mesi, 25 ore a settimana, un gruppo di 4 giovani donne potrà seguire la vita dell'associazione CAPIT RIETI, affiancare le operatrici e collaborare a tutte le attività e i servizi...

Ringraziamo lo Studio Dentistico Anaclerico

Vogliamo pubblicamente ringraziare lo Studio Dentistico Anaclerico per averci fatto parte della “Festa di Natale” presso il Piccolo Teatro dei Condomini. Fra i due atti della commedia abbiamo avuto l’opportunità di parlare del Centro Antiviolenza “Il Nido di Ana” nel...

Contattaci

+39 0746 280512

Il Nido di Ana - Centro Antiviolenza Rieti

Dove siamo

P.zza V. Emanuele II, 17/d – Rieti

Servizi

Ogni singola donna ha una sua storia, una sua identità ed un suo vissuto, noi ne teniamo conto. Il nostro obiettivo è offrire aiuto alle donne vittime di violenza, molestie e maltrattamenti o che vivono un disagio familiare, garantendone l’anonimato per restituire loro autonomia e dignità. Le operatrici e le figure professionali hanno una formazione specifica in merito alla violenza di genere e rispettano la riservatezza e le scelte di chi chiede aiuto.

Tutto il personale è esclusivamente femminile.

Primo ascolto

Se hai bisogno d’aiuto perché stai subendo violenza, ti senti minacciata fisicamente o psicologicamente puoi:

Questo primo contatto ci permetterà di individuare e capire i tuoi bisogni e fornirti le prime informazioni sul supporto che il Centro Antiviolenza può offrirti.

Colloquio con l’operatrice

Tutto ciò che ci comunichi è protetto dalla riservatezza.
Se sei in difficoltà puoi parlare liberamente di quello che ti sta accadendo, nel rispetto della tua persona e della tua identità culturale. Insieme alle operatrici valuteremo le tue necessità così che potrai intraprendere un percorso di uscita dalla violenza.Ogni decisione sarà presa nel rispetto dei tuoi desideri e della tua volontà.

Prima consulenza legale

Il Centro può offrirti una prima consulenza giuridica, per avere le informazioni utili ad intraprendere eventuali azioni legali. Valuterai insieme all’operatrice legale la tua situazione e le tue opportunità, per una scelta consapevole.

Prima consulenza psicologica

Avere consapevolezza di quello che ti accade è importante per riappropriarti della tua vita e della tua libertà di scelta. Possiamo offrirti una prima consulenza necessaria per il riconoscimento della tua esperienza traumatica e restituirti valore e dignità.